Brividi Di Style #2 – Salone del Mobile

Cominciamo una nuova settimana – stranamente col sole a Milano – (s)parlando e commentando i Brividi di Style e le forti emozioni viscerali regalateci da modelli improvvisati che dello stile son la Y maiuscola, ne hanno fatto la loro ragione di vita.
20130414-222608.jpgIl Salone del Mobile di Milano si è appena concluso e chiaramente tutti dobbiamo agghindarci per apparire sempre al meglio della nostra forma e splendere e distinguerci dalla massa, ed ecco che sul bus in direzione Duomo, quest’uomo fa sfoggio del suo migliore e più stiloso pantalone regalandoci dei BRIVIDIDISTYLE a fantasie scozzesi lontane dai soliti accostamenti di rosso e blue ma con un bel colore giallo-verde-bianco- rosa-nero-blue-icoloripawerrangers! Uno stile adattissimo all’uomo stylish e deciso, l’uomo sicuro di se stesso, metrosexual, gay ma non troppo, colui che dell’ uscire col pigiama ne fa una moda!

20130414-222558.jpgE si continua la carrellata emozionale con i BRIVIDIDISTYLE woman in black sotto al sole che coce, regalatici da questa donna e il suo completo attillato. Dal principio si nota l’abbinamento di cromie che vanno dal blue navy, alle strisce grigio topo e nere, al dorato delle decorazioni delle scarpe fino a giungere al bianco della stilosissima borsetta in plastica riciclata bianca. Uno stile scosciato, dove il cappottino si poggia e delinea per bene le piccole spalle su cui una chioma di capelli ricci – chiaramente naturali – cade aggrazziata. Lo sbuffo della gonna giro-gnocca in tulle color carne, quasi si confonde con la coscia slanciata da un tacco vertiginoso e coperta da calze coprenti nere e grigio-topo che lasciano intravedere quel poco di sottochiappa che acchiappa i clienti. Lo style adatto per la donna chè di corsa e a cui piace unire il sexy-elegant col poraccia style della pochette style borsa di plastica da mercato rionale.

20130414-222529.jpgIl pomeriggio arriva e le visite al fuori salone sono un MUST per il ragazzo casual ma non troppo che ama la moda e i colori tenui ed estivi. Alla visita di un centro benessere in Via Manzoni, costui ci regala BRIVIDIDISTYLE hofreddomanontroppo! La giacca di questo verde tenue cade morbida su di un bermuda giallo senape che lascia il ginocchio scoperto e ti permette di godere della vista non solo di un polpaccio possente, maschile, quasi glabro e tozzo, ma di una cavigliona grossa che appena arriva al collo del piede si lascia fasciare ed adornare da un FANTASMINO (ma non troppo fantasmino) ben in vista in scarpe ginniche ma non troppo, di velluto verde e cuoio marrone. Scarpe vissute ma non troppo, che completano lo stile di un uomo Sciallo Ma non troppo e trasandato ma non troppo.

564297_10151526449363711_739924337_nLa sera arriva e ci si sposta. La metro meneghina ti regala BRIVIDIDISTYLE crocifissi, gentilmente offerti da una modella alternativa sulla linea rossa. Poche parole per descrivere uno style austero, che lascia intravedere solo pochissima epidermide, quasi casto direi, dove non v’è bisogno di cercare giochi di cromie o altro, tutto si basa su rigoroso e religioso accostamento di un fondo nero e croci bianche, di scarpe che ricordano i modelli ortopedici usate da persone con limitate capacità psichiche e motorie (con rispetto parlando) e calzini bianchi bene in vista a cui grazia a Santa Gaga non vi sono attaccati merletti o ricami vari. Lo style giusto per la ragazza sbarazzina che gioca a fare la scolaretta.

20130414-222520.jpgLa serata si conclude con un giro sui Navigli, alla ricerca di una bibita che disseti dalla calura della giornata e di qualcosa che riempia il buco nero venutosi a formare nello stomaco per la fame. Ed ecco che costei ci regala BRIVIDIDISTYLE chiodati (che dopo i crocifissi direi che è una continuazione che ci sta tutta!). Uno style ricercato, ottimo per lunghe passeggiate grazie all’ausilio dei tacchi 15, impreziosito dalla giacca in similpelle bianca su cui si poggia un caschetto tipo omino play-mobil. Il punto forte della mise sono le borchie dorate delle scarpe che si abbinano con gli inserti in plastica placcata in falso oro della borsa nera lucida. Unica parte del corpo visibile è la gamba: una gamba affusolata, dal polpaccio che ci ricorda le più sexy scaricatrici di porto per la donna visual che vuole offrire l’effetto strisce-di-zebra.

Quanti BRIVIDI DI STYLE amisci! quanti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.