CambioCanale Pechino Express Edition S01E04: “quarti di finale” – le pagelle

Logo Pechino Express EditionInsolitamente di mercoledì, è andata ieri in onda la settima e terzultima puntata della seconda stagione di Pechino Express. 1.901.000 telespettatori, con uno share del 7,43% in lieve calo dalla settimana scorsa, ma, d’altronde, la mancanza della marchesa si fa sentire.

Un ritmo più lento e indubbiamente meno ilare ha pervaso infatti la puntata, che non ha comunque mancato di sottile ironia dell’abile, ed ormai calato nella parte, conduttore Costantino della Gherardesca e delle battute estemporanee dei vari concorrenti. Grandi eliminati a sorpresa i Ciavarri, cacciati dai laureati che non resistono al fascino ed allo charme di Costia e Giovanni.

Olimpionici: premesso che non ho ancora capito perché incominci sempre da loro, che neanche sono la mia coppia preferita, c’è da dire che sono in stato di guerra, aperta e dichiarata, con le modelle, cui ne hanno praticamente dette dietro di tutti i colori, sempre però con garbo, ché sono (chi più, chi meno) signori. La serata si apre per loro con la mise di Rosolino in calzettoni al ginocchio e shorts, orrore degli orrori, che l’anatema degli dèi degli outfit si abbatta su di te!, che li accompagna per tutta la puntata. Ma la perla di saggezza è di Maddaloni, uomo del monte wannabe, che, riferendosi alle Cinquette, come la Pizia invasata da Apollo, proferisce la sentenza “Costia je ruba er posto a Cecchi Paone appena esce da ccà”. Che dire, ai posteri la (poco, n.d.r.) ardua sentenza. Voto: 8.

Modelle: nella più sperduta campagna laotiana riescono a trovare, lusingare e farsi accompagnare dall’unica coppia di lelle del sud est asiatico. La loro grande intesa coi Ciavarri si è purtroppo infranta a causa della di loro eliminazione e alla giovane e rumorosa coppia non resta che stringere alleanza coi figli di, nell’aspra guerra contro gli sportivi. Momenti di panico tra il pubblico quando Ariadna dà della grassah alla compagna, che la fulmina Medusa style. Voto: 7,5.

Laureati: forse si sono fatti di qualche sostanza di contrabbando laotiana perché è impressionante l’exploit della coppia nelle ultime puntate che li ha portati, ieri sera, alla vittoria sia della prova vantaggio che della tappa (vittoria celebrata, tra l’altro, all’urlo di “siamo primiiiii” che neanche la brutta copia dei disagiati di Italia Uno). Laura sempre adorabile, l’amico Daniel si sta facendo via via più simpatico; ricordiamo inoltre che la coppia è sicuramente quella più ‘genuina’, il che gioca solo a loro favore. Voto: 7.

Figli di: adorati, nonostante l’imperdonabile cafonata dell’ultima puntata con le informazioni estorte al povero Gregory (parole della Marchesa alla videochat di BXSf6OMCEAAFMQd.jpg-largeieri pomeriggio), rimanete sempre i prediletti, nonché ultimo bagliore di trash e frociaggine nel programma (Marchesa, modello di vita e sommo vate, manca a tutti sempre di più!). La puntata di ieri sera ha visto le sorelleh romane calarsi nei panni di giovani e ‘prestanti’ ballerine carioca all’ultimo carnevale nonché in quelli di belle lavanderine che lavano i fazzoletti per i poveretti della città. Il vero momento trash si ha però avuto quando i simpatici signori della tribù Kaha che li ospitavano li hanno fatti ubriacare; immaginate due sfrante completamente partite che urlano “Cibadè cibadò” come se non ci fosse un domani. Ecco, appunto. Ultima rivelazione shock: mistero è d’accordo con me sul fatto che Costia sia lo stregatto sotto mentite spoglie (qui la documentazione ufficiale). Voto: 8,5.

Adorati lettori, che ne pensate? Non esitate a scrivere i vostri commenti, di elogio oppure (e soprattutto) acidih, sulle nostre adorate coppie! Noi ci aggiorniamo la prossima settimana per la semifinale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *