Il Punto Seriale – I segreti di Twin Peaks

Per tutti gli addicted di serie tv, il 2017 è un anno molto importante: tra le tante uscite c’è l’attesissimo ritorno del grande David Lynch e dei suoi Segreti di Twin Peaks. In arrivo tra poche settimane, il trailer diffuso dalla Rete ha già sbancato le visualizzazioni su Youtube, mentre le indiscrezioni sul cast si sono scatenate senza sosta per anni, fino alla conferma ufficiale. Confermati i ritorni dei membri storici come Kyle Kyle MacLachlan, Sherilyn Fenn, Sheryl Lee e David Duchovny. Ma anche inevitabili new entries come Jim Belushi, Naomi Watts, Tim Roth e Monica Bellucci (la cui leggendaria espressività mi fa pensare a un suo utilizzo nel ruolo del ceppo della Signora Ceppo).

laurapalmer1

Insomma, Twin Peaks è senza ombra di dubbio l’annunciato capolavoro del 2017. Ma per essere preparati a gustare appieno la nuova fatica di David Lynch, è necessario conoscere bene anche le prime due serie. Dal momento che non assisteremo a un remake, ma bensì a un vero e propio prosieguo della storia inziata 25 anni fa, meglio farsi trovare sul pezzo, no?

Twin Peaks è uno sperduto paesello di montagna situato nello stato di Washington. Il torpore della noiosa vita degli abitanti, viene devastato dal ritrovamento del cadavere della bella Laura Palmer: una studentessa di buona famiglia, ammirata e apparentemente senza segreti.

I tontolotti agenti di polizia del luogo non vanno oltre al loro naso e stabiliscono solo che la fanciulla è stata brutalmenteloggia_nera assassinata. Arriva, quindi, l’FBI nella persona dell’agente Dale Cooper. Ben presto lo spettatore viene a conoscenza della doppia vita di Laura, divisa tra droga, sesso e possessioni soprannaturali. Nell’arco di due stagioni, vediamo succedere più cose a Twin Peaks che a casa Forrester. Tantissimi personaggi con segreti, ossessioni e doppie vite totalmente inaspettate.

La geniale regia di David Lynch, unico nella maestria di orchestrare così tanti personaggi e doppie vite in un elegante e suntuoso noir a tinte horror senza cadere nella noia, unita alla leggendaria colonna sonora composta ad hoc dal maestro Angelo Badalamenti, fanno di ‘I segreti di Twin Peaks’ uno dei telefilm più acclamati della storia della televisione.

Capace di creare veri a propri traumi infantili (anche nel sottoscritto) grazie a personaggi come il fantasma Bob o il nano ballerino che parla all’incontrario e semina indizi sparsi qua e là twinpeaks2danzando nel subconsio dell’ossessionato Cooper.

Una serie che ha generato centinaia di tentativi (fallti) di emulazione ma anche spassosissimi omaggi come ne ‘I Simpson’, in cui vediamo Lisa nelle vesti del nano ballerino.

Alcuni dei protagonisti hanno avuto delle discrete carriere dopo Lynch. Kyle MacLachlan ha vestito i panni dell’impotente Trey in ‘Sex & The City’ e di Orson Hodge in ‘Desperate Housewives’. David Duchovny ha avuto fortuna con il ruolo dell’agente Fox Mulder nel cult anni 90 ‘X Files’ e con quello di Hank Moody in ‘Californication’. Sherilyn Finn ha dato scandalo facendosi tagliare a pezzi in ‘Boxing Helena’ (diretto dalla figlia di David Lynch, Jennifer) per poi ricilarsi nel genere demenziale.

Una curiosità: Sheryl Lee, smessi i panni ectoplasmici di Laura Palmer, aveva ottenuto il ruolo di Mary Alice Young nel pilot di Desperate Housewives, ma venne subito rimpiazzata da Brenda Strong. QUI potete guardare l’introduzione del primo episodio con la Lee nelle poco durevoli vesti di Mary Alice.

‘I segreti di Twin Peaks’ ha segnato un’epoca: con autentiche scariche di terrore puro, ha messo fine ai gioiosi anni 80 e ci ha condotti per mano verso il terrore del nuovo millennio.

La terza stagione sta per arrivare! Io sono pronto e voi…?

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=mxJrvUeRmZU[/embedyt]

Sciaouz!

Tracio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.