Curdin Orlik fa coming-out

Curdin Orlik - sono gay. IlPuntoH

“Meglio essere se’ stessi che vivere nella paura di quello che si è.”

Il Campione di Lotta Svizzero, Curdin Orlik ha deciso di fare coming-out e parlare della propria omosessualità a pochi giorni dalla storica votazione dove il popolo elvetico ha votato a favore di una legge che punisca severamente ogni discriminazione omotransfobica.

Molti utenti sul web hanno lodato la sua scelta coraggiosa di fare coming-out – ricordiamo che Curdin è stato sposato ed ha un figlio – e anche se il mondo della lotta e dello sport ha ricevuto un grosso scossone, è stato uno scossone positivo e di esempio che speriamo che molti altri sportivi possano e vorranno seguire.

Curdin, 27 anni, ha poi detto: “É da quando ho 12 anni che so’ di esser gay. […] Sono così, non posso farci nulla. È così che sono nato. L’ho omesso per troppo tempo. Ho nascosto chi sono veramente. Ora voglio essere libero.”

La federazione svizzera dei Gay Pink Cross si è detta lieta di accogliere un nuovo membro: “Siamo sorpresi dal tuo coraggio. Grazie di avere condiviso la tua storia con noi.” E in molti sul web parlando di coraggio: “Bravo, fare coming out nello sport è sempre un passo difficile”.

In bocca al lupo per il tuo futuro Crudin!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.