6 inconfondibili segnali di rottura — Seconda parte

segnali rottura relazione

Critiche e rimproveri, soprattutto in pubblico, sono altri due dei sei segnali che indicano che la coppia, così, non andrà molto lontano.

Dopo aver visto come incolpare l’altro e il desiderio di cambiarlo siano i primi segnali di una rottura imminente, una coppia infelice è anche quella in cui lamentele e accuse si sprecano. In particolare, tra le cose più fastidiose in assoluto spiccano i rimproveri in pubblico.
Quando i membri di una coppia si accusano e si rimproverano davanti a terzi, viene a mancare il rispetto del noi e della nostra intimità. Anche quando l’altro commette una boiata in pubblico, sarebbe sempre più opportuno discuterne in privato.
Lo sfottò, la critica e il biasimo non dovrebbero fare parte della quotidianità in nessuna relazione, figuriamoci in quelle sentimentali. Certo è che se continui a evidenziare i difetti e le mancanze della persona che dici di amare, forse è il caso di rivedere il tuo concetto di amore.
Critiche e lamentele nei confronti del tuo fidanzato non lo trasformeranno in un principe azzurro col cavallo bianco. Magari non ce l’hai con lui, piuttosto con quello che dice e che fa. In ogni caso, non fa differenza: è la persona che hai scelto. Non te l’ha ordinato il medico, nessuno ti obbliga. Se la vostra relazione ti rende così infelice e insoddisfatto, perché continui a starci insieme?
Tutte le coppie attraversano momenti poco o tutt’altro che felici. Criticare o lamentarsi dell’altro sono segnali chiarissimi di malcontento e non risolvono il problema. Se si cercano colpevoli più che soluzioni, va da sé che la relazione terminerà presto e in malo modo. 
Quando le sfuriate non producono risultati concreti ma solo ulteriori malesseri, prende sempre più vita il desiderio di tornare single. Se poi si aggiunge anche la noia, la rottura è veramente dietro l’angolo. Si diventa insofferenti all’altro, la sua presenza è un peso più che un piacere. In men che non si dica, la persona che tanto ti faceva battere il cuore diventa pesante, sgradevole, lontana. 
Tutto questo non fa altro che spianare la strada agli ultimi due segnali di fine rapporto: mancanza di fiducia nell’altro e scarsa comunicazione. Ma di queste due ciliegine sulla torta parleremo nel prossimo post.
Alessandro Cozzolino, life coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.