Nessuna buona notizia per Britney Spears e il movimento #FreeBritney.

britney spears

La nostra adorabile Britney Spears non è riuscita a partecipare ad un’udienza virtuale in tribunale, oggi 23 luglio 2020, per discutere del suo stato di tutela legale.

Questo è un duro colpo , quasi schiacciante per il movimento #FreeBritney che ha combattuto sui social media per la sua libertà.

Britney Spears e il fidanzato Sam Asghari

Così oggi, al di fuori del tribunale della contea di Los Angeles, alcuni dei suoi fan si sono riuniti in gruppo urlando “Free Britney!“: questo movimento crede fermamente che si tratti di un accordo illegale e tossico in cui Britney è quasi schiava di suo padre, che controlla interamente la sua vita al punto che non le è permesso avere figli con il fidanzato Sam Asghari

L’audizione era stata fissata per esaminare in dettaglio le finanze della cantante, la propria salute mentale, la vita personale e le condizioni psicologiche attuali.

I fatti

È dal 2008 che Britney Spears è “incatenata” in una condizione di tutela legale, a seguito della sua crisi pubblica – fulcro sul quale i suoi genitori hanno spinto per fare in modo che Jamie – suo padre – potesse avere il pieno controllo della vita di Britney, incluso il controllo sulle apparizioni pubbliche e le finanze della cantante.

Negli ultimi 5 anni, il movimento #FreeBritney ha sollevato serie preoccupazioni per la sua vita e il suo benessere, poiché la cantante appare spesso nei video sui suoi canali social media, in cui i suoi occhi hanno uno sguardo vuoto e triste e dove fa cose quasi senza senso.

Il movimento ha raggiunto l’apice l’anno scorso quando la residency di Las Vegas di Spears (ndr: ovvero gli spettacoli musicali che Britney faceva da resident a Las Vegas) è stata messa in una “pausa” indefinita, portando molti a opporsi alle continue restrizioni sulla sua vita.

La decisione

I tribunali della contea di Los Angeles hanno concesso a suo padre “la mozione per approvare la trascrizione, approvare condizionalmente il Rapporto sullo stato depositato in attesa di un’ulteriore mozione, e la mozione per rimandare la causa a data da destinarsi”.

La battaglia del movimento #FreeBritney non è ancora finita, dato che alcuni fan di Britney hanno chiesto che Spears possa avere la sua rappresentanza legale, con una petizione su Change.org con oltre 229.700 firme al momento della stesura di questo articolo, e che tutti possiamo firmare per provare ad aiutare la nostra “Britney Bitch!”
Check The English Version here

One thought on “Nessuna buona notizia per Britney Spears e il movimento #FreeBritney.”

  1. Sono con Britney Spears. Liberatela da suo padre tiranno che vuole la eredità della figlia. Orchestrando il tutto con l’altra figlia del patrimonio di britney. Sono schifata da questa gente che invece di aiutarla a farla rinascere la vogliono buttare nel baratro come se nulla fosse. Qua ci deve essere un Dio punitivo per questa situazione. #Freebritney!!!

    Sono con te Britney. ❤️
    Da Belinda di Milano – Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.