IlPuntoH si rifà trucco e parrucco e diventa International.

IlPuntoH cambia indirizzo

Eh sì, è stata una dura e meditata decisione ma abbiamo deciso di fare un salto verso un mondo dell’informazione LGBT+ internazionale.

Non è stato facile decidersi a fare questo cambio. No.

Chi vi scrive è Raffa, il caporedattore, e dopo varie vicissitudini dovute alla mancanza di collaboratrici e collaboratori al progetto de IlPuntoH.com, e dopo avere lanciato un nuovo e più ambizioso piano di informazione LGBT+ internazionale, visti gli ottimi risultati già ottenuti sia su queste pagine che su quelle di TGM, la decisione è stata forse la più sensata da prendere.

IlPuntoH.com si integrerà pienamente sulle pagine di TheGaylyMirror.com 

NO! Tutti i contenuti che abbiamo realizzato nel corso di questi lunghi anni insieme a voi, e con le preziosissime persone che hanno collaborato con ilPuntoH, mettendoci tutt* loro stess* in quello che hanno scritto e fatto per questo Magazine, non adranno perduti. Saranno SEMPRE fruibili attraverso le pagine di TheGaylyMirror e attraverso i canali social che abbiamo aperto.

Potrete sempre accedere a tutti i post scritti dal 2006 ad oggi sulle pagine de IlPuntoH cliccando a questo indirizzo https://thegaylymirror.com/ilpuntoh/ 

Vedere i nostri video sul nostro canale YouTube 

Seguire il nostro account twitter

E interagire con noi a questo link

 

Cosa cambierà del nostro modo di fare informazione senza peli sulla lingua (che se poi ne trovate qualcuno, sappiate che non sono nostri!)?? Nulla! Continueremo a riportare notizie dal mondo, a parlare di Sanremo di Eurovision e a interagire con voi con ironia e sincerità.

Ci trovare su Twitter, su YouTube, su Instagram, FaceBook e sull’Internet!

Sono stati anni bellissimi con voi tutti, anni in cui umanamente ho imparato molto grazie a voi. Sempre e solo grazie a voi e a chi ha creduto in questo progetto con me, ilPuntoH è cresciuto ed è arrivato all’attenzione di molti personaggi influenti che attraverso queste pagine hanno voluto far passare i loro messaggi. Messaggi e personaggi a cui lasciamo sempre una porta aperta. Una porta aperta sul mondo dell’informazione internazionale per vecchi e nuovi messaggi… per chiunque voglia fare in modo che le proprie parole arrivino ad una audience più ampia.

Chiudo una casa in cui ho messo molto più di me stesso e dei miei sogni, delle mie ambizioni da informatore e divulgatore. Chiudo bene la porta a chiave perché tutto il duro lavoro di anni e anni di scrittura non si perda, non esca, non si senta perso in questo mare mediatico multimediale. Chiudo questa porta e tengo gelosamente custodita la chiave, perché nella vita nulla è scontato e nulla è certo o definitivo…”se non la morte”, avrebbe detto mia Nonna.

Allora, chiudendo qui questa infinita serie di parole, che non so nemmeno se hanno un senso o no, e con le lacrime agli occhi (eh! sono sempre stato un tenerone, non c’è nulla ch’io passa fare!), ringrazio tutte e tutti voi, ma ringrazio ancora di più tutte e tutti gli HPunters che si sono alternat* apportando il proprio contributo. Persone vicine e lontane, molte delle quali sono entrate a far parte della mia vita con la loro amicizia.

Last but Not The Least”, un ringraziamento speciale, che se fosse cantato, vorrei che a farlo fosse la sempre cafonissima e queen Beyoncé, a Tracio. Una spalla, un collaboratore, un attento e pungente correttore di minchiate (uh, sapesse quante ne ho scritte a volte!), ma soprattutto un amico sincero, a cui devo in parte la lunga sopravvivenza de IlPuntoH. Ti voglio bene.

E ora, asciughiamo queste lacrime da sentimentale inguaribile, e facciamo in modo che questo “punto di vista di massimo godimento” diventi interneiscionàl!!

Grazie.

Vi aspetto aspetto sulle pagine de TheGaylyMirror

Raffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.